Canzone открытые
[search 0]
Больше

Download the App!

show episodes
 
Loading …
show series
 
Nel 1996 esce il disco Anime Salve, frutto dell’incontro/scontro di tre perfezionisti: i testi sono perlopiù scritti da Fabrizio De André, le musiche sono al 90% create da Ivano Fossati e gli arrangiamenti sono curati da Piero Milesi. Il filo conduttore del disco è la Solitudine, solitudine come conseguenza dell’emarginazione. E chi è che subisce u…
 
Nel settembre 1997 Fabrizio entra per l’ultima volta in sala di registrazione; incide la canzone di Marinella a due voci con Mina, in chiave jazz: per entrambi, buona la prima. Poi ci sono le straordinarie testimonianze live del dicembre '97 e del febbraio '98. Il 24 agosto 1998, ad Aosta, si manifesta la malattia; già ad uno stadio preoccupante. L…
 
Come in cielo compaiono ciclicamente le nuvole, nella storia dell’uomo si alternano ciclicamente schiere di dominatori e di dominati. I popoli sulla terra subiscono la costante presenza delle nuvole, un po’ come subiscono la presenza di una serie di domini, come la finanza, i regimi, lo stato-mafia e il consumismo scriteriato. E questi non consento…
 
Mauro Pagani e Fabrizio De André sono le menti dietro a Crêuza de Mä, un disco unico nella storia per sonorità e testi. È una summa della cultura mediterranea, in cui confluiscono influenze da tutto il bacino. Viene cantato in un idioma Genovese rivisitato e contaminato da parole arabe, turche, catalane e così via. Considerato un capostipite del ge…
 
Nell’estate del 1979 Fabrizio De André e Dori Ghezzi vengono sequestrati da un’organizzazione criminale che agisce in Sardegna per ottenere un riscatto in denaro. Abbiamo ricostruito la vicenda con servizi originali del Tg dell’epoca, oltre che con le testimonianze dei protagonisti. Dopo l’evento verrà pubblicato il disco Indiano, nel quale viene s…
 
La leggendaria tournèe della Premiata Forneria Marconi (PFM) con De André. L'evento è il primo tour in Italia dove due mondi considerati agli opposti, cantautorato e rock, si incontrano e si fondono per creare qualcosa di nuovo. Scontri con il pubblico, acidi nel bicchiere, whisky, lexotan & tarocchi prima di salire sul palco, orari e ritmi assurdi…
 
Il 1977, le brigate rosse, il rapimento di Aldo Moro, l'omicidio di Peppino Impastato: questi e altri episodi di tensione portano ad una normalizzazione del livello di tensione, le lotte sociali vanno a sfumare, la piccola borghesia sottoscrive il potere per timore e si auto-consacra lungo il litorale di Rimini. Nel disco si toccano vari periodi e …
 
Album scritto insieme a Francesco De Gregori, durante un soggiorno in Sardegna. L'isola diventerà presto la casa di Fabrizio. Inoltre, con il live a La Bussola, De André incomincia a fare concerti; la medicina per gestire l'ansia è 1 litro di whiskey ogni concerto. Nel disco si parla di Fascismo e Nefascismo, di consumismo e solitudine, di alcolism…
 
Momento di transizione da molti punti di vista: a livello discografico, esce un album di cover di George Brassens, Bob Dylan e Leonard Cohen + alcuni vecchi classici; il disco apre verso una collaborazione con Francesco De Gregori. Sul piano geografico, Fabrizio sente sempre di più una propulsione verso la Sardegna. E sul fronte relazionale, il rap…
 
Il terrorismo, la lotta di classe, la società che scopre nuove sfide economiche e sociali. Il quarto concept album di De André, il più controverso, il più criticato. Quasi mai più riproposto dal vivo. Quali sono i motivi di questa sorte? Lo raccontiamo in questo episodio di Fabercast. Scritto e raccontato da Fabio Di Santo. Canzoni presentate nell'…
 
Nove poesie sono prese in prestito dall'Antologia di Spoon River. Nove canzoni liberamente ispirate danno forma ad un disco, pubblicato nel 1971. Otto personaggi, ormai morti, ci ricordano dalla collina dove sono sepolti quali sono i sentimenti che ci rendono esseri umani; e da morti non hanno più freni e parlano con totale sincerità. Le canzoni su…
 
Concept album tratto dalla lettura dei Vangeli apocrifi, pubblicato nel 1970. Sono degli Scritti che raccontano la vita e le opere di Gesù e che ad un certo punto sono stati definiti Falsi. Quando il Cristianesimo sta consolidandosi, la Chiesa fa una selezione di ciò che è ritenuto vero o falso, un codice ufficiale per istruire le masse con la dott…
 
Attenti alla potenza travolgente della cultura, attenti al cantautore che racconta di una società diversa e potenzialmente migliore… Attenti al Gorilla. Scritto e raccontato da Fabio Di Santo. Canzoni presentate nell'episodio: - Il Gorilla - S'I Fossi Foco - Nell'Acqua della Chiara Fontana - Il Re Fa Rullare i Tamburi - Il Pescatore - Inverno - Gir…
 
Il '68 è un anno di lotta, speranza e contrasti. Sullo sfondo c'è la guerra in Vietnam, l'omicidio dell'attivista Martin Luther King, la soppressione della rivolta contro il regime sovietico in Cecoslovacchia, la rivolta studentesca e operaia in tutto il mondo. De André pubblica uno dei primi concept album in italiano, il cui filo conduttore è la m…
 
Esce il primo album di inediti per la Bluebell Records. Il suicidio di Luigi Tenco ferma le lancette a San Remo 1967. De André si consacra al successo artistico e si dedica a tempo pieno al mestiere del cantautore. Si trova così a scontrarsi con alcuni dati di fatto; per esempio la Rai che non passa la sua canzone Si Chiamava Gesù, praticando di fa…
 
Il mondo trema: entriamo nella seconda metà degli anni '60. La musica esplode in mille forme e colori, prima con il fenomeno della British Invasion, per il quale gruppi inglesi come Beatles, Rolling Stones, Animals e gli Yardbirds di Eric Clapton reintrerpretano il rock'n'roll e il blues americani, poi con l'affermarsi della cultura psichedelica e …
 
Mentre De André continua a produrre singoli per la Karim Records conosce Puny, sua futura moglie, ha il primo figlio, Cristiano… E fa un sacco di casino con Paolo Villaggio. Le canzoni di questo periodo riflettono la sua esistenza quotidiana, accennando spunti impliciti all'anarchia e raccontando delle notti in giro per Genova tra prostitute, alcoo…
 
Gli esordi di Fabrizio De André. L'infanzia durante gli anni della seconda guerra mondiale e della fine del fascismo, il ritorno a Genova, l'avvicinamento alla musica con l'ascolto del Jazz, di Domenico Modugno e soprattutto di George Brassens, i primi 45 giri che già affrontano temi profondi quali il suicidio, il pacifismo e l'antimilitarismo... E…
 
Loading …

Краткое руководство

Google login Twitter login Classic login